Logo Villa Bottai Firenze
Firenze e dintorni - Villa Bottai
Duomo di Firenze
Ponte Vecchio di Firenze
Piazza della Signoria
Firenze e dintorni
FIRENZE
Firenze: una città ricca di gioielli nascosti. Chi non ha mai sentito parlare della Basilica di Santa Maria Novella del Fiore, con la grandiosa cupola del Brunelleschi, o del Campanile di Giotto, del Battistero di S.Giovanni, adornato dalle porte in bronzo di Andrea Pisano e Lorenzo Ghiberti, di Piazza della Signoria, dominata da Palazzo Vecchio, del Palazzo degli Uffizi, opera del Vasari, che ospita una delle più ricche pinacoteche del mondo, o di Ponte Vecchio o, ancora, di Palazzo Pitti, residenza della famiglia Medici che ospita la galleria Paladina e si apre sul giardino Dei Boboli?... Ma accanto ai più famosi monumenti si affiancano ville, giardini e parchi dislocati in prossimità del centro, di altrettanto inestimabile valore artistico e storico.
E chi, oltre all'arte e alla storia, ama lo shopping, troverà per le strade di Firenze un pullulare di negozi dov’è facile cadere in tentazione: un percorso che da via Tornabuoni, incrociando via della Vigna Nuova, prosegue lungo le strade degli antiquari sino alle sontuose vetrine di preziosi di Ponte Vecchio.

DINTORNI
Basta allontanarsi di pochi chilometri dal centro e, seguendo il corso dell'Arno verso il mare, si giunge a Montelupo Fiorentino per imbattersi nel museo archeologico della ceramica, con manifatture del XIV secolo; si prosegue poi fino a Empoli dove, in piazza Farinata degli Uberti, si trova la Collegiata di Sant'Andrea del 1093.
L'itinerario passa per Cerreto Guidi che si stringe intorno alla Villa Medicea voluta da Cosimo I e, attraversando un autentico panorama toscano, tra colline e cipressi, si arriva a Vinci, terra di Leonardo, dove si può visitare, all'interno del castello Dei Conti Guidi, il museo che espone una raccolta di macchine e modelli ricavati dai disegni originali dell'artista.
Per chi, invece, volesse godere di una veduta aerea della "città del giglio", potrà salire a nord verso Fiesole. Dal centro della città, una strada sinuosa fiancheggiata da ville e giardini, passa per San Domenico, dove abitò il maestro del colore Beato Angelico, per giungere poi all'anfiteatro Romano del I secolo a.C.
Usciti da Firenze si può procedere per Olmi, per una visita alla chiesa di Santa Maria e, costeggiando il fiume, si attraversa Sagginale e poi San Quirico, per risalire infine verso Borgo San Lorenzo e Vicchio, la città natale di Giotto.

Firenze è la culla del Rinascimento, resa immortale dai capolavori di Michelangelo, Botticelli, Raffaello, Leonardo da Vinci e Dante Alighieri. Da qui sono partite tutte le idee che hanno trasformato il mondo occidentale.
Villa Bottai
Villa Bottai ti dà il benvenuto a Firenze. Vieni a scoprire una delle città più belle del mondo. Sarà nostro piacere ospitarti in un ambiente ricco di comfort, fascino e storia
Photogallery
Photogallery Photogallery Photogallery Photogallery
© 2010 - Villa Bottai - Via del Podestà, 81 - 50125 Firenze
Tel. +39 388 7920954 - e-Mail: info@villabottai.it
Realizzazione Sito: KosmoSol